News

Domani a Matera consiglio generale della Fai Cisl con il segretario nazionale Mohamed Saady

immagine_cons_gen_13_dic_2017

L’avvio dal 1° gennaio del consorzio unico di bonifica e la situazione nel settore forestale sono alcuni dei temi che saranno al centro del consiglio generale della Fai Cisl Basilicata in programma domani, 13 dicembre, a partire dalle 10, all’Hotel San Domenico di Matera. Aprirà i lavori il segretario generale Vincenzo Cavallo. Ai lavori del parlamentino lucano della federazione parteciperanno il segretario nazionale Mohamed Saady e il leader della Cisl Basilicata, Enrico Gambardella. Al centro del dibattito anche il recente accordo sulla riforma delle pensioni e lo stato di attuazione della legge contro il caporalato e lo sfruttamento in agricoltura. “La presenza di Mohamed Saady – spiega Cavallo – è per noi una preziosa occasione per riflettere sul contributo che ogni giorno tanti lavoratori migranti danno ai nostri comparti di riferimento. Basti pensare che senza il lavoro di tanti lavoratori stranieri intere filiere sarebbero in ginocchio. Per questo – continua il segretario della Fai Cisl regionale – condividiamo la mobilitazione lanciata dalla Fai nazionale per il prossimo 20 dicembre sul lavoro migrante in agricoltura. Integrazione e cittadinanza – conclude Cavallo – sono per noi le parole chiave di un modello di sviluppo che deve essere aperto e inclusivo e contro ogni forma di discriminazione e sfruttamento”.

l.can