News

Dipendenti ex Cutolo, sindacati chiedono impegno della Regione Basilicata

water-19659_1280

Presidio dinanzi la sede della Giunta regionale lucana dei dipendenti della ex Cutolo di Rionero in Vulture, azienda potentina delle acque minerali tornata a metà della produzione sotto il brand San Benedetto. Secondo i sindacati di categoria Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil, da 5 anni attivi sulla vicenda, preoccupa la mancanza di un cronoprogramma per la riassunzione delle unità lavorative, rimpiazzate in toto ed in serie difficoltà economiche. Nel 2014, la Regione Basilicata emanò due bandi pubblici per altrettante aziende, finalizzati alla reindustrializzazione e ricollocazione delle unità già formate nel settore. Da allora, una serie di rinvii e mancanza di risposte certe, che il 10 marzo saranno nuovamente al centro di un tavolo tra le parti interessate. Sui prossimi passaggi è stato chiesto l’impegno diretto del presidente Pittella affinchè possa vigilare ed indirizzare la vicenda verso una conclusione positiva.

fonte: trmnetwork